Rituale di purificazione del sale, dell’olio e dell’acqua

Questo rituale di purificazione, prevede l’uso del sale, dell’olio e dell”acqua in modo singolare. L’acqua “caricata” con questo particolare rituale può’ essere usata dall’officiante o da chi chiunque abbisogni di una purificazione profonda.

Cosa serve?

  • 1 candela bianca media
  • 1 ciotola abbastanza larga piena a metà d’acqua
  • 1 bastoncino d’incenso
  • 3 cucchiai di sale marino
  • 3 gocce di olio essenziale di lavanda

Il luogo deputato all’operazione dovrebbe essere una stanza tranquilla e in penombra.

Riempire una ciotola per metà con acqua, poi spegnere tutte le luci ( o abbassando le tapparelle) lasciando accesa solo la candela .

Prima di tutto concentratevi e visualizzate il vostro corpo che si rilassa; sentite la vostra energia che scorre e vi trapassa come una lunga scia bianca.
Quando vi sentite pronti richiamate i quattro elementi  puntando il dito verso la loro direzione.
Ora disegnate  il cerchio, lasciando voi, la candela, l’incenso, l’olio e la coppa al centro.
Accendere il bastoncino d’incenso con la candela e  iniziate a girare attorno alla coppa piena d’acqua per tre volte in senso orario.
Ora immergete  la mano destra  nell’acqua nella coppa facendo tre giri in senso orario dicendo:

“Simboli di Aria e di Fuoco,

riempite l’acqua di questa coppa

con la vostra forza,

conoscenza e volontà”.

Poi prendere i tre cucchiai di sale e  gettateli nell’acqua dicendo:

“Simbolo della Terra

arricchisci quest’ acqua di pazienza e saggezza,

rendila adatta allo scopo per il quale verrà consacrata”.

Poi versare qualche goccia di olio essenziale di lavanda nell’acqua  e, mescolando sempre con la mano destra e in senso orario, recitate:

Olio, simbolo dello spirito,

possa tu  unirti a quest’acqua ed a questo sale

per aiutare tutti coloro

che hanno bisogno di placare loro spirito

e  trovare serenità,

trasparenza e tranquillità”.

Quindi poggiare i palmi delle mani sopra la coppa e recitare “Acqua,ilio e sale, io vi benedico in nome della vita e dell’amore, donate  pace e  purezza a chi abbisogna del vostro aiuto percorrere il sentiero della vita.
Infine, immergere per 3 volte le mani in acqua, dicendo:

Faccio queste richieste,

queste benedizioni in nome degli Dei e dell’amore.

Così sia”.

Lasciar consumare completamente la candela e il bastoncino d’incenso, poi ingraziare i Guardiani e chiudere il cerchio.
Ora l”acqua è pronta per essere usata per un bagno purificatore.

incantesimi e magia di purificazione wicca

Visite 961 

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.