Errori più comuni in stregoneria

Sbagliare nella vita di tutti i giorni è normale, ma in stregoneria … quali sono gli errori più comuni ?

Se hai già commesso uno o più di questi errori, non essere troppo severa/o con te stesso, ci siamo passati tutti, sbagliare fa parte del processo d’apprendimento.

  • L’errore piu comune è….essere eccessivamente preoccupati per i dettagli di un incantesimo.
    I neofiti tendono a considerare un incantesimo come la perfezione assoluta e pensano di doverlo eseguire esattamente com’è scritto. E importante capire che gli incantesimi NON sono ricette di cucina, un pizzico di quello, un cucchiaino di quell’altro e cosi via, essi sono un “esperimento”messo su carta, briciole di pane lasciate da qualcun altro per non perdere la via ma se non ci metti INTENTO ed ENERGIA saranno solo parole inutili.
  • Se sei un neofita, ricorda che concentrarsi sui dettagli aiuta a creare energia ed a radicare la tua intenzione nella realtà.
  • Molte streghe amano usare numerosi oggetti durante i loro rituali, alcune mostrano un particolare interesse al colore delle candele, alla direzione dell’altare( nord-sud-est-ovest),seguono le stagioni, il giorno, l’ora della settimana, altre invece preferiscono entrare in comunione con quello che possiede un significato spirituale o emotivo con loro.
  • Se sei principante non pensare che solo usando “gli oggetti giusti” si possa fare magia, la concentrazione e l’intento sono la cosa piu importante!. La magia non è un servo obbediente, la magia la fai funzionare tu se ti dai da fare. Se invece non fai nulla per far si che il ​​tuo intento si materializzi nella vita, nel mondo reale, è inutile aspettarsi che “l’Universo” faccia il lavoro al posto tuo.  Per esempio, se lanci un incantesimo per trovare un lavoro ma non invii alcun curriculum, il tuo incantesimo difficilmente si concretizzerà.
  • Non farti pendere la mano e spendere troppi soldi per forniture esoteriche come coppe, pugnali, drappi, cadele, ecc. tutto quello che ti serve e li accanto a te, è sufficiente venga usato esclusivamente da te.
    Ovviamente non  c’e nulla di male a volere dei begli oggetti  sul nostro altare, ma spendere “una barca” soldi per una candela a forma di fallo da consumarsi durante un rituale di magia rossa, fa davvero sorridere,
  • Non lanciare un incantesimo di una cultura o di una tradizione di cui non sai nulla, non ha alcun senso e può essere pericoloso. I novizi tendono a voler saltare da magia all’altra e senza prendere il tempo a imparare di cosa si tratta, da dove proviene o quali siano le forze che verranno risvegliate.
  • La magia non ama il materialismo, la magia è altro!

Per concludere, se nel tuo percorso necessiti di un aiuto “magico” NON rivolgerti MAI a: 

  1. – Chi ti propone  magia sessuale attraverso avances che nulla hanno a che fare con la spiritualità o l’aiuto che cerchi.
  2. – Chi ti GARANTISCE risultati certi (in particolare amore, denaro, salute o fertilità) in cambio di denaro.
  3. – Chi si vanta di avere “poteri” soprannaturali o abilità fuori dal comune.
  4. – Chi si offre di “sollevarti dal malocchio ” in cambio di denaro.
  5. – Chi ti fa pressione affinchè tu spezzi i legami familiari o prema per farti cambiarei vita.
  6. – Chi si vanta ( i falsi maestri)  di avere “conoscenze segrete” che verranno rivelate solo in cambio di denaro.
  7. – Chi è geloso o agressivo quando cerchi consigli altrove.

[amazon_link asins=’8864100881,B07L5SMZM9,B015S4SJP0,8804598689,883443157X’ template=’ProductCarousel’ store=’poeinver-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cc323625-a5c1-44b0-bb6e-35984393c8e6′]

Visite 2,086 

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.