Incantesimo wicca di difesa-offesa

Qualcuno ti ha fatto del male o lo sta facendo?
Difenditi ricacciando al mittente tutto il negativo destinato a te con questo incantesimo preso dalla Wicca.

Per questo incantesimo sono necessarie 3 candele nere, un pezzo di carta bianco e il vostro Athame.
Imposta il tuo altare come fai di solito e disponi sopra le tre candele in modo da formare un triangolo.
Crea il cerchio nel modo più accurato possibile perché la protezione personale, in questo rituale, è molto importante.
Scrivi il nome della persona che ti ha fatto male sulla carta, piegarlo tre volte e mettilo al centro del triangolo, tra le tre candele.
Accendi le candele con un fiammifero di legno mentre crei nella tua mente l’immagine della persona che ti ha fatto soffrire.
Prendi l’athame con entrambe le mani posizionando la punta  sopra il pezzetto di carta.

Ora recita le seguenti parole:

Evoco gli Spiriti
che cavalchino sul sentiero della mia rabbia.
La mia anima sofferente sia la loro  guida.

Richiama mentalmente l’immagine della persona da punire:

Per la potenza della triplice legge
Sulla tua pelle il mio dolore sentirai

Ora pugnala la carta con l’athame come se fosse la persona che desideri punire, poi prendi il pezzetto di carta e brucialo su una delle tre candele nere.

Prenditi tutto il tempo necessario affinché la tua ira si plachi, poi spegni le candele, ringrazia gli dei per l’aiuto e sciogli il cerchio.
I resti del rituale vanno gettati in un corso d’acqua.

incantesimo per ricacciare il male ricevuto

 675 total views,  1 views today

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. franca ha detto:

    se non si possiede l’athame si può sostituire con un altro pugnale?

    • Moonfayre ha detto:

      Si, ma dev’essere con il manico bianco e senza filo (non deve tagliare). Ricordo che poi NON potrà + essere usato come semplice coltello da cucina.

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: