Incantesimo per trasformare le energie negative in positive

Questo incantesimo è stato progettato per trasformare le energie negative in energie positive.

Per questo incantesimo abbiamo bisogno di :

  1. quattro candele nere,
  2. una ciotola d’acqua,
  3. 1 bicchiere con 4 cucchiai di sale
  4. 4 buste di carta bianca

Se non riusciamo a trovare candele nere, utilizziamo tranquillamente quelle bianche.
Per terra, posizioniamo la ciotola d’acqua, il bicchiere di sale, le quattro candele nere e le 4 buste di carta bianca.
Seduti, chiudiamo gli occhi e visualizziamo un alto muro di grosse pietre che ci circonda e protegge.
Sentiamoci e vediamoci protetti.
Ora sappiamo che siamo protetti.

Accendiamo un fiammifero di legno.
Accendiamo una sola candela nera.
Mettiamo la candela vicino a noi, poi passiamo prima la mano destra poi la sinistra sopra la fiamma recitando:

“Tu sei niente! non sei vivente!
non puoi niente!”

Spostiamo la candela di 30 cm e poi recitiamo….
“Ora sei dissolvenza
nella mia esistenza!”

Spostiamo la candela di altri 60 cm e poi recitiamo…
Con questo rito coraggioso
Io ti ho bandito, o doloroso!”

Spegniamo la candela accesa dentro la ciotola d’acqua.
Spegnendo la candela avremo “spento” anche l’energia negativa che ci ha causato del male.
Rompiamo la candela ormai spenta con le mani e mettiamo i pezzetti nella busta di carta bianca.
Prima di gettare acqua e aggiungiamo un cucchiaino di sale per purificarla.

Ripetiamo esattamente l’intero incantesimo con le 3 candele rimanenti.
Al termine del rituale concluderemo con queste parole

Il male che cavalcava il cielo
è stato strappato come un velo.
Svanisci velocemente
dalla mia vita, dal mio cuore e
dalla mia mente!
E fatto!”

Laviamoci bene le mani. Gettiamo le 4 buste con le candele in un corso d’acqua.

candela col sale verde contro la negatività

Visite 796 

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Luke ha detto:

    come mai qua nn cambia niente tra candele nere e bianche??

  2. Luke ha detto:

    nn riesco a trovare l’olio di pino…un altro rituale??e poi perche’ il pino?! se e’ uno dei pochi alberi che sotto di se nn fa crescere niente??

    • 1) Perchè l’essenza di pino allontana le negatività, dissolve i cattivi sentimenti, tiene lontane le malattie e, in certe culture, porta felicità ( usa l’intuito!!!!)

      2) i rituali li devi scegliere tu, mica consigliarteli io!

    • giuppy ha detto:

      Lo puoi fare tu.. prendi l olio extravergine d’oliva procurarti qualche ago di pino.. schiacciali e poi mettili nell olio extravergine d’oliva. . Fatto l olio di pino…

  3. Luke ha detto:

    Grazie…:)

  4. Anna ha detto:

    Non ho vicino a me un corso d’acqua…dove potrei gettare le buste con le candele dopo il rito?

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: