I Veda – la più antica testimonianza scritta della Conoscenza.

 

I Veda sono la più antica testimonianza scritta della Conoscenza. Le parole in essi contenute furono accuratamente memorizzate in versetti metrici e trasmesse di generazione in generazione.

Approfondisci :I veda. La millenaria conoscenza spirituale indiana

Sono anche chiamati ‘Nitya’ perche’ sono divini e quindi eterni e ‘ Apauruseya’ perche’ non sono stati creati dall’uomo ma sono “dettati” ai *Rishi (veggenti, mistici, saggi, santi) dalle loro dalla divinità

Questi testi sacri si dividono in tre parti: i Samhitas, comprendenti i Rig-Veda (canti di lode agli dei), i Sama-Veda (melodie che accompagnano i canti)e gli Yajur-Veda (formule sacrificali); i Brahmanas, che spiegano il significato dei sacrifici e dei riti e il modo in cui dovrebbero essere eseguiti; e gli Aranyakas e le Upanishad che sono scritti filosofici e misitici che descrivono la natura della Realta’ Suprema.

Leggi anche:La bhagavad gita. Traduzione integrale dal sanscrito e commento

Il più antico testo dei Vedico è il Ṛgveda, che risulta essere anche la più antica opera della cultura indoeuropea. Nelle sue parti più antiche (inserite nei libri dal II al VII compresi) viene datato tra il XX e il XV secolo a.C.

La visione dei Veda considera l’ intero universo o macrocosmo una vera e propria persona cosmica detta Purusha di cui il corpo umano e’ una replica in miniatura, un microcosmo.

La mappa dei campi energetici del corpo umano non e’ che un riflesso della mappa dell’ universo.

Le parole dei testi sacri furono accuratamente memorizzate in versetti metrici e trasmesse di generazione in generazione. Quando furono emanati ce n’era un numero interminabile, ma oggi, dopo il corso dei secoli, ne sono rimasti solo quattro (Rg Veda, Yajur Veda, Sama Veda, Atharva Veda)

veda- testi sacriVedavedaI Veda, la più antica testimonianza della conoscenza.I Veda, la più antica testimonianza della conoscenza.I Veda, la più antica testimonianza della conoscenza.I Veda, la più antica testimonianza della conoscenza.I Veda, la più antica testimonianza della conoscenza.<>

Il Rig V. e’il piu’ antico dei testi vedici (1500 a.C), ed e’ una raccolta di mantra: parole di potere, suoni primordiali che rispecchiano l’ operato dell’ universo a tutti i livelli. Questi mantra vedici, l’ essenza dei quali e’ il divino OM riflettono i marma cosmici, punti energetici sensibili che governano l’ universo e i suoi processi. Come i mantra sono i poteri-seme che stanno alle basi della parola e del linguaggio, i marma sono i luoghi-seme che stanno alle basi del corpo e del suo movimento.

Il Rg V. inoltre contiene sentenze importanti, come ‘Sathyyam vada’ (dire il vero); ‘ Dharmam ciara (segui il Dharma, la via della rettitudine). Contiene anche vari riti e procedure giovevoli a mantenere intatta la societa’. La sentenza o Mahavakya di questo veda e’ ‘Prajnanam Brahma’ e significa che la Realta’ Suprema e’ la Consapevolezza Divina, il Parabrahman.

Lo Yajur V.insegna come compiere i doveri (sia rispetto a Dio: quindi i rituali da seguire in ogni atto sacrificale; sia rispetto al mondo ed alla societa’), oltre che occuparsi della sicurezza della societa’. La sentenza e’ ‘Asam Brahmasmi’ e significa ‘Io sono il Brahman’. Ossia ognuno, ogni Io e’ il Brahman, il Dio.

Il Sama V. contiene delle parole musicate, ed il loro testo contiene l’ essenza del Rg e del Sama Veda. La sentenza e’ Tat tvam asi’, e significa ‘ Tu sei quello’.

L’ Atharva V. insegna come allevare i bambini, come aver cura della famiglia e degli anziani e come vivere contenti. La sentenza e’ ‘Ayam Atma Brahma’ e significa ‘l’ Atman e’ Brahman’

veda- testi sacri

  • Quattro Upaveda o Veda secondari da cui derivano le scienze vediche attuali:

1 Dhanur Veda Arti Marziali – Kalaripayat

E’ la più antica Arte Guerriera del mondo e da  origine di tutte le Arti Marziali. Essa risale a più di 5000 anni fà.

2 Ayurveda Medicina per corpo e mente

La medicina ayurvedica è un complesso sistema medico che comprende aspetti di prevenzione e di cura finalizzati ad allungare e migliorare la vita dell’essere umano in armonia con la natura

3 Gandharva Veda Musica, danza e letteratura

È la musica, la danza e la poesia dell’antica civiltà vedica capace di rendere nei suoni le vibrazioni della natura e si avvale delle sonorità della voce umana e di quelle di antichissimi strumenti musicali tradizionali

4 Sthapatya Veda Vastu o influssi direzionali e architettura

E’ il sistema più antico e completo di progettazione, architettura e urbanistica. La parola sanscrita Sthapan significa “stabilire”, “creare” e deriva dalla radice sanscrita Stha che si ritrova in molte parole come, ad esempio, “stabilità”, “stare”. Il significato di Veda è “Conoscenza”, in particolare “Conoscenza delle Leggi di Natura”

Visite 2,772 

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.