Cos’e la Wicca?

La Wicca non è un’antica religione che risale al periodo pre-Cristiano.
Si tratta di uno dei tanti miti nati attorno a questo credo.

La ragione è da attribuirsi al fondatore Gerald Gardner e all’antropologa Margaret Murray, sul lavoro della quale egli basò alcuni dei suoi lavori.
La  Wicca  trova alcune delle le sue radici nelle antiche pratiche pagane e  Celtiche, ma  essenzialmente cerca di offrire legami con il passato restando nello stesso tempo ben ancorata al mondo moderno.

Gran parte della Wicca è fermamente legata alle tradizioni filosofiche ed esoteriche occidentali, come la Golden Dawn, Thelema e l’O.T.O. (Ordo Templi Orientis).

Alcuni aspetti della Wicca sono stati presi dalla Clavicula Salomonis (la Chiave di Salomone) e dalla Goetia (la Piccola Chiave di Salomone).
Quindi, essenzialmente, nonostante i collegamenti con le antiche pratiche pagane, la Wicca è a tutti gli effetti una religione nuova.

 

Libri consigliati

  • Giordano BertiStoria della Stregoneria. Origini, credenze, persecuzioni e rinascita nel mondo contemporaneo, Mondadori, Milano 2010, ISBN 9788804598688
  • CronosWicca: la Nuova Era della Vecchia Religione. Aradia Edizioni, 2007. ISBN 8890150068
  • Cronos. La Visione del Sabba: i rituali nella Wicca. Aradia Edizioni, 2009. ISBN 8896180007
  • Francesco Dimitri.Neopaganesimo. Perché gli dei sono tornati. Castelvecchi, 2005. ISBN 8876150633
  • Graham HarveyCredenti della nuova era: i pagani contemporanei, trad. it., Feltrinelli, Milano 2000

 

Visite 1,167 

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.