Cos’e Halloween?

Halloween oltre ad una festa commerciale, è una ricorrenza magica (di fatto, la magia è esercitare potere, in modo occulto, nei confronti di qualcuno).

Il mondo dell’occulto lo definisce: “il giorno più magico dell’anno, è il capodanno di tutto il mondo esoterico”, “è la festa più importante dell’anno ”.

Nella notte di Halloween, nella notte degli spiriti, gli universi paralleli in cui vivono altre creature possono entrare in contatto con il nostro.

L’origine risale a 2500 anni fa. Per i Celti, come dicevamo, la notte del 31 ottobre era fine dell’anno vecchio; la festa di Samhain.

Chi era Samhain? Era il Signore degli Inferi che con l’arrivo dell’inverno cancella la potenza del dio Sole eterno rivale. Samhain viene così tradizionalmente identificato con il dio dei morti o semplicemente con la luna che spesso appare nell’iconografia di Halloween

Questa ricorrenza rappresenta la controparte di Beltane, l’arrivo della parte oscura dell’anno.
Sempre nella  tradizione celtica al pari di altre culture il giorno che segna la fine di un ciclo e l’inizio di un altro, non appartiene a nessuno dei due, ma è un “Tempo oltre il Tempo”.
La mezzanotte e’ un ora magica perché è al confine tra due giorni.

Nella notte di Ognissanti,  tutti coloro che sono vicini al mondo degli incantesimi, dei rituali, delle formule magiche, praticheranno rituali semplici come togliere le negatività’, avversità’ da ambienti o persone, ma anche divinazione nel campo del lavoro e degli affetti familiari

La magia tradizionale insegna a conoscere e a far un uso responsabile dell’energia che abbiamo dentro di noi e che ci può mettere a contatto con altri piani di intuizione e altri mondi. La magia, infatti, ricordiamolo, non è negli oggetti o nelle parole, ma in noi, nella nostra consapevolezza.

 

 818 total views,  2 views today

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.