Energia e universo

Ogni forma di Energia è di per sé un universo, e tutte le forme vivono, vibrando di attività divina.Ogni forma di Energia  è di per sé un universo, e tutte le forme vivono, vibrando di attività divina. Per esprimere queste attività usiamo la parola “energia”, e per ora non siamo in grado di andare oltre.

L’energia è vita, ed è anche morte. L’attività deve essere percepita e scoperta nell’organico e nell’inorganico: una vasta serie di vite atomiche edificate in una successione di strutture, ed in moto incessante.

Un’ampia serie di strutture viventi, erette in forme ancora maggiori e più inclusive, mantengono anch’esse un moto egualmente incessante.

A loro volta sono organismi vibranti, e quindi alla visione cosciente dell’uomo non si dispiega altro che vita e attività, che moto ed energia, e dovunque una coerenza, un proposito ordinato, una sintesi crescente, un Piano, ed una volontà.

Vedere o toccare tale energia , per la maggior parte di noi è impossibile.Se per molti occidentali è difficile accettare l’idea che esista qualcosa al di là della materialità, per le popolazioni orientali si tratta di una nozione scontata. Più di tremila anni fa, i Yoghin indiani parlavano già di un’energia universale, il “prana”, intesa come costituente basilare e fonte di ogni forma di vita. Il prana, o soffio vitale, è in ogni cosa e porta con sé la vita.

 

Stando alle ultime teorie “super-string” (le prime delle quali videro la luce negli anni sessanta), tali particelle fondamentali, in realtà non sono affatto particelle, ma assomigliano più a frammenti di corde infinitamente sottili. Secondo la “teoria delle corde”, quelli che in precedenza venivano immaginati come puntini di luce vengono ora raffigurati come onde che si muovono lungo la corda (come onde su una corda in vibrazione di un aquilone). Ciò significa che a livello basilare ogni cosa sembrerebbe scintillare, o muoversi continuamente in onde di luce.

Attualmente, nessuno sa se il campo elettromagnetico e le altre forme di radiazioni emesse dai corpi siano in realtà la stessa cosa. Ma appare più probabile che il campo di energia umana sia composto da vibrazioni differenti.

Fonte: Esonet.it, lastampa.it

 1,005 total views,  1 views today

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.