La magia nordica

Prima dell’avvento del cristianesimo, la magia era ampiamente diffusa nelle popolazioni nordiche, spesso confusa con l’esercizio religioso.

Uno straordinario patrimonio di usanze, riti, cerimonie fra maschere, cortei, balli, gare: rettaggio delle antiche pratiche magiche druidiche, celebrate fra le selve del Grande Nord agli albori della storia

In tempi più moderni, il folclore e la superstizione vennero trasmessi in forma di simboli magici . All’inizio del XX secolo, il misticismo tedesco crea nuove forme di “magia “, alcune delle quali continuate o sviluppate da aderenti all’etenismo; gli attuali sistemi di divinazione sono basati sull’ermetismo, sull’occultismo e sull’I Ching.

 2,031 total views,  2 views today

Potrebbero interessarti anche...

Ciao, ti va di commentare questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.