Pdf Mistica ebraica

La Santa Qabalah può essere definita la dottrina esoterica ebraica. In ebraico è detta QBLH, Qabalah, derivata dalla radice QBL, che significa “ricevere”. Questo termine si riferisce all’uso di tramandare la conoscenza esoterica per trasmissione orale ed è strettamente collegato a “tradizione”. E’ opportuno, quindi, trattare la Qabalah come una materia vitale in quanto è un sistema pratico di sviluppo spirituale: è lo yoga dell’occidente.

Base del pensiero cabalistico è la Bibbia ebraica o Tanach (acronimo per “Torah, Profeti, Scritti”). La secolare esegesi del Tanách, già contenuta nella halakháh (esposizione sotto forma narrativa), nella haggadáh (presentazione della casistica giuridica), nei due Talmudím, il babilonese e il gerosolimitano, e nei molti midrashím, aveva ormai da secoli posto l’interpretazione del testo sacro al centro della vita dell’Israelita.

A coloro che intendono studiare e approfondire tale materia non occorre acquisire una conoscenza approfondita della lingua ebraica, tutto ciò di cui si ha bisogno è essere capaci di leggere e scrivere i caratteri ebraici.

Anche se la Qabalah moderna è stata accuratamente naturalizzata nella lingua inglese essa “deve” conservare tutte le sue parole di potere in ebraico perché in ebraico ogni lettera è anche un numero, e i numeri cui si sommano le parole non sono soltanto un importante indizio per il loro significato, ma vengono anche usati per esprimere la relazione esistente tra idee e potenze diverse.

La cabala e i suoi significati

Kabbalah

10 Lezioni sui Concetti della Cabalà

Yehuda Berg-Il potere della Kabbalah-tecnologia per l’anima

 

 

 

 1,471 total views,  3 views today